Citazione:

Anziché qualcosa di completo, perfetto, definito, un insieme ben organizzato di parti unite dall’impressione di una forma compiuta, la nostra identità è qualcosa in movimento, mutevole e discreto, e soprattutto in continua fase di cominciamento, piuttosto che conclusiva.

Andrew Keen in Vertigine Digitale così cita John Dewey.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...